InnoVitsLab al WT | Wearable Technologies Picnic 2017

fabriqStefano Mizio ha spiegato come valutare e ridurre il rischio di una startup nelle fasi iniziali

Lo scorso 31 maggio si è svolto a Milano il WT | Wearable Technologies Picnic 2017 organizzato da FabriQ, l’incubatore d’innovazione sociale del Comune di Milano, e intitolato: ‘Quali opportunità offrono le tecnologie indossabili e come si evolve questo mercato in Italia?

L’evento ha riunito startup, esperti e curiosi delle wearable technologies per un confronto sulle tecnologie nella nostra quotidianità, i trend di domani, la stampa 3D e molto altro.

Tra i relatori della giornata anche Cristina Tajani, Assessore Politiche del lavoro, Attività produttive, Commercio e Risorse umane del Comune di Milano, Palazzo Marino, oltre a diverse startup, fra le quali Deed e Sharknet che hanno partecipato al percorso Startup Driving Experience (SDE)  di InnoVitsLab.

Stefano Mizio, CEO di InnoVitsLab, è intervenuto nel panel dedicato ai modelli di business di alcune delle startup incontrate al WT e dei trend in atto.

In particolare nei suoi interventi, Stefano Mizio ha sottolineato l’importanza per il team della startup di focalizzarsi sul problema piuttosto che sulla soluzione, attraverso il confronto con il mercato per individuare e dare risposta alle reali necessità dei consumatori.

L’esperienza di Deed con il percorso SDE è stata l’occasione per Stefano Mizio per sottolineare l’importanza per le startup di lavorare con manager di esperienza e orientati alla mentorship, per ridurre il rischio del progetto ricordando che, soprattutto nelle fasi inziali, durante la valutazione del progetto, le persone che compongono il team sono un elemento chiave: gli investitori, infatti, preferiscono investire in un gruppo di lavoro di serie A con un’idea di serie B che non il contrario. Questo perchè la startup passerà attraverso diverse fasi di affinamento dell’idea iniziale, fino a portare sul mercato qualcosa che può essere anche molto diverso. La forza del team della startup è, quindi, un elemento determinante per il suo percorso evolutivo.

Startup Driving Experience (SDE) di InnoVitsLab è un percorso rivolto a manager e professionisti con esperienza che vogliono conoscere il mondo delle startup e sono interessati a mettere a frutto le proprie esperienze, competenze e capitale di relazioni per cavalcare nuove sfide professionali. Si tratta di un’opportunità gratuita per le startup di validare il proprio modello di business grazie all’apporto del senior manager/professionista e di InnoVitsLab.

Per saperne di più sul percorso SDE
Per candidarsi a partecipare al percorso SDE compilare il form

Share

LEAVE A COMMENT

Your comment will be published within 24 hours.

(C) - a guud project